Casaleggio, scontro con il direttorio e Di Maio

287f22b224e4385181ec00a29b834a7d-kvMI-U1050294458666mZF-700x394@LaStampa.it

Leggo sulla stampa qualcosa di molto attuale che ritengo risponda anche al vero.
In partitcolare alle lotte intestine e gomitate all’interno del movimento per crescere , mettere in secondo ordine altri , favorire amici , nuovi collaboratori.
Negli staff del movimento piovono persone sconosciute , poco per merito e piu’ per coincidenze , mai visti prima o poco.

Di certo nell’M5S esserne dentro e fuori dai cerchi magici, è spesso motivo di totale esclusione .


Una di questi è Ilaria Loquenzi ( CHI? ) , doveva affiancare Biondo ( poi silurato come previsto ), “è piovuta dal cielo questa …..senza particolari skill e meriti”. Come abbia fatto a diventare il capo comunicazione è un mistero.
Ora, se è vero che il direttorio ha da che lamentarsi potrebbe avere buone ragioni , ma bisognerebbe capire come si lavora all’interno , ma non ho alcuna informazione se non quella alzando il dito bagnato al vento e percependo una BRUTTA ARIA di caccia alle streghe.
La Stampa da una interpretazione di un Casaleggio pressato dagli stessi fedelissimi che ha dentro, che si muovono spesso spasmodicamente come soldati e si arriva a puntellare una Loquenzi ( chi ? ) e se fosse vero: ” se va via lei me ne vado io “,siamo alle comiche.
Per quanto riguarda l’isolamento eventuale di Casaleggio, ricordo che c’era un gruppo (rete 878) ” dalla parte di Casaleggio “,  il quale è stato epurato e buttato fuori a calci in culo ; se ne deduce che lui o è debole o non gliene frega nulla.
Il mio modesto parere è che ci sono lotte intestine , cordate nascoste , epurazioni e tentativi di epurazione costanti , forse il direttorio guarda un pochino piu’ al merito e meno al leccaggio di persone spregiudicate.
l’M5S ha dimostrato che si arriva dove si arriva per furbizia , appartenenza a chi conta al momento giusto e leccaggio …..con poca meritocrazia .
Chissà, in un Grillo defilato, avrei visto un Casaleggio piu’ forte  se si fosse contornato di persone valide e di staff , nonchè di integrità forte e meno ambiziose.

Tinazzi

Casaleggio, scontro con il direttorio e Di Maio

Il cofondatore minaccia: “Basta pressioni, altrimenti vado via anch’io”
Annunci

Informazioni su HDMarsil

L' informazione deve essere libera di viaggiare senza filtri, condizionamenti e manipolazioni. Come un raggio che si riflette su una superficie levigata, rimbalza, si espande.

Pubblicato il 21 maggio 2015 su Il raggio riflesso. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: