Epilogo

epilogo

Foto: https://marcialcandioti.files.wordpress.com/2011/08/epilogo.gif

Si chiude la faccenda comunicazione con una sagra dell’uva….
Se ne deduce quanto segue :
a ) Sulle scelte dello staff non dovete fare forzature o rompere i coglioni
Se è un cavallo , un asino , un bue non è un problema.
b) La faccenda ribadisce la leadership di Casaleggio nelle scelte, sua prerogativa è nessuno PUO’ rimuoverle, sia che possono o no essere condivise.
c) L’espressione della volontà a maggioranza assembleare, è vissuta come fatto negativo e incapacità di fare pressioni affinchè il gruppo mai metta in discussione la linea di competenza e la linea portante del blog. Il direttorio serve anche come “influencer” interno.
d) Competenza , merito , capacità poco importano , una capra se imposta dallo staff puo’ essere rimossa solo dallo staff.  Una sorta di compensazione è non mettere bocca su collaboratori parlamentari e altre libertà totali.
e)  L’aria interna al movimento è pesantissima , da Gestapo . Si è creato un clima che nulla ha a che fare con un ex movimento open source : coltellate , silenzi , boicottaggi , liste buoni e cattivi , screen shot gli stessi che poi non motivano scelte di espulsioni . Putin avrebbe buon materiale per ricostruire i servizi segreti.
Poi trucco , fard , sorrisi e si entra in scena.
f) Le regole o presunte tali, possono essere violate , eluse , dipende dal potere di chi le viola parzialmente o totalmente ; Se è scoperto, conta nulla, vola via con un click.
G) Le persone possono essere difese e supportate , quelle che non interessano o meglio danno fastidio, allontanate con la scusa delle regole inventate ad personam; Poco importa se platealmente fasullo il processo e ridicolo.
H) Fatto marginale , visto che il target di riferimento medio-basso non è interessato a questi pettegolezzi da bar, i sondaggi danno l’M5S in crescita , tutto procede bene , le priorità sono altre , levare il marcio e viva gli onesti.
E poi  sono gli altri i peggiori…

Tinazzi

http://www.corriere.it/

M5S, passa la linea Casaleggio: si rivota su licenziamento Loquenzi

Il cofondatore del Movimento, furioso dopo la bocciatura della sua fedelissima a capo dello staff comunicazione, ha riproposto il suo nome. Dato per scontato il sì dei deputati

Annunci

Informazioni su HDMarsil

L' informazione deve essere libera di viaggiare senza filtri, condizionamenti e manipolazioni. Come un raggio che si riflette su una superficie levigata, rimbalza, si espande.

Pubblicato il 1 luglio 2015 su Il raggio riflesso. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: