Eppur si muove

5f6fe2cc44b9e060ac2c373bf8a1ad38f3820ac8_m

( Dal Web )

No, i giochi non sono ancora fatti.
No, il gasdotto Tap non è ancora stato costruito, anche se i lavori proseguono nel cantiere di Melendugno.
No, l’opposizione non è solo quella cittadinista che si affida a sindaci e magistrati, stracciandosi le vesti per la democrazia tradita.
No, foraggiare questa opposizione cittadinista non è l’unica possibilità per i nemici di questo mondo.
Contro le grandi opere del potere, la rivolta. Fuori dalle decisioni assembleari del contro-potere, le determinazioni individuali.
«TAP esprime piena solidarietà ad Adecco e ai lavoratori della filiale di Lecce, colpiti questa notte da un atto intimidatorio e inaccettabile». Alle prime luci dell’alba qualcuno ha fatto esplodere una bomba carta contro la sede dell’agenzia interinale, attiva nel reclutare manovalanza a favore della devastazione industriale (che non conosce restrizioni, non essendo soggetta nemmeno alla Valutazione di Impatto Ambientale tanto acclamata dai critici paraistituzionali delle grandi opere).
Accanto all’ingresso, sul muro, una scritta inequivocabile: no tap.
A circa un anno dall’inizio di questa lotta, subito parassitata dai variegati militanti della politica, non poteva esserci più salutare risveglio.
Annunci

Informazioni su HDMarsil

L' informazione deve essere libera di viaggiare senza filtri, condizionamenti e manipolazioni. Come un raggio che si riflette su una superficie levigata, rimbalza, si espande.

Pubblicato il 15 marzo 2018, in Il raggio riflesso, informazione e cultura con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: